Search
Tuesday 28 January 2020
  • :
  • :

Sistemi domotici: il futuro degli smart environment

 

Ogni giorno si sente parlare sempre di più di domotica, case intelligenti, smart city e smart environment, termini che fino a poco tempo fa non si conoscevano, ma che oggi rientrano nella quotidianità.

La domotica

è l’insieme di sistemi di automazioni che collegano diversi dispositivi che possono essere controllati da sistemi a parete ma soprattutto da computer, tablet e applicazioni sul telefono che si possono controllare e gestire da qualsiasi luogo, basta che si abbia a disposizione una connessione internet.

Attraverso questi sistemi si possono rendere tecnologici gli impianti termici, di illuminazione, di sicurezza, di controllo degli accessi e di qualità dell’aria.

Grazie a queste tecnologie si ha un rilevante miglioramento del comfort e del benessere, una gestione più consapevole delle risorse, un aumento dell’efficienza energetica degli ambienti e un aumento della sicurezza e della tranquillità, grazie alla possibilità di poter monitorare gli ambienti da remoto.

Si parla spesso di casa intelligente, ma in realtà si considerano sia gli ambienti domestici sia gli ambienti lavorativi e lo scopo dei sistemi domotici è sempre quello di migliorare il benessere delle persone.

Attraverso la domotica

è possibile gestire ogni aspetto degli impianti dell’edificio, tra cui i sistemi di illuminazione: è possibile controllare l’accensione e l’intensità delle luci delle singole stanze da remoto e i sistemi più moderni possono regolare in automatico l’illuminazione in base alla disponibilità di luce naturale e rilevare la presenza delle persone, spegnendosi automaticamente quando la stanza rimane vuota.

Il controllo dell’impianto termico consente un’importante gestione dell’utilizzo dell’energia e del comfort e attraverso i termostati intelligenti è possibile programmare, monitorare e controllare le temperature, conoscere il consumo di energia e tenere sotto controllo le manutenzioni da effettuare.

Un sistema di sicurezza intelligente composto da telecamere e serrature consente di monitorare gli ambienti ed impedire l’accesso a persone estranee.

Le apparecchiature possono, inoltre, rilevare guasti all’ impianto elettrico o idrico e spegnere automaticamente gli elettrodomestici e chiudere l’arrivo di acqua.

In casi di automazione di ambienti aziendale può rilevarsi molto utile un sistema di videoconferenza per sale riunioni che consente di diffondere video e audio in modo ottimale e di ottimizzare la gestione della regia e della sala.

Il mercato della domotica

è molto ampio e in forte crescita ed è possibile trovare le soluzioni più adatte alle proprie esigenze; il consiglio è quello di predisporre l’infrastruttura inserendo le tecnologie più idonee al momento e in modo che si possano inserire ulteriori dispositivi in futuro.

Un’azienda che offre servizi di progettazione IT e consulenza nel campo della domotica è la SMI Technologies & Consulting, essa studia l’evoluzione delle tecnologie hardware e software e le adatta alle richieste del cliente scegliendo le migliori presenti sul mercato.

Un’attività molto richiesta è quella di Fleet Management attraverso cui vengono gestite in modo efficace le postazioni di lavoro; inoltre, la SMI offre un servizio di Facility Management che comprende l’ottimizzazione dei servizi di controllo automatizzato, conduzione, gestione, supervisione e manutenzione degli impianti.

Il principale aspetto dello Smart Environment è lo sviluppo sostenibile, tramite l’ottimizzazione dell’utilizzo dell’energia e la razionalizzazione dei consumi; l’industria dell’informatica e dell’elettronica forniscono numerose soluzioni con un ampio range di costi relativamente contenuti, da poter scegliere in base alle proprie necessità e al livello di comfort, benessere, sicurezza e risparmio energetico desiderato.