Search
Sunday 5 July 2020
  • :
  • :

Scoprire il Texas: un “grande paese” culturalmente ricco e geograficamente vario

texas americaÈ vero: tutto è più grande in Texas. Dalle dimensioni delle porzioni, camioncini e cappelli in primis, alle migliaia di chilometri di terra accidentata e meravigliosa.

Questo paese comprende al suo interno una vasta gamma di esperienze umane e cose da vedere, che per esplorarle tutte ci vorrebbero mesi, forse anni.

Il paesaggio del Texas spazia dai calanchi desertici e le coste balneabili alle montagne lussureggianti e alle praterie tentacolari.

Le sue comunità sono caratterizzate sia dalle altezze dei grattacieli urbani sia dalle più piccole e affascinanti località fuori mano.

La cultura e la tradizione sono di casa: rodei, balli popolari, folklore e tante opportunità per un’avventura a cavallo o mulo. E poi c’è il barbecue. È difficile trovare un posto migliore su questo pianeta per un piatto di costolette o costato, servito con un’abbondante porzione di contorni della casa in stile texano. Ad Austin, il leggendario locale “Franklin Barbecue” può vantare la fila d’attesa per tutto il giorno, e ne vale la pena.

Gli appassionati di storia possono viaggiare in lungo e in largo nello Stato di Lone Star per conoscere la sua ricca eredità culturale. San Antonio è la patria di Alamo, una missione spagnola secolare e il luogo di una lunga battaglia sanguinosa nei primi anni del 1800. “Frontier Texas!” è invece un audace museo che si trova ad Abilene e introduce i visitatori al “Wild, Wild West” utilizzando ologrammi a grandezza naturale.

Naturalmente, il Texas ospita anche la sua dose di arte e cultura, dai paesaggi urbani lucidi di Dallas e Houston al funk a ruota libera di Austin. Quest’ultima città è quasi un’isola all’interno del Texas Hill Country, è una città selvaggia e liberale dove ci si può aspettare l’inaspettato.

Oltre ai cowboy e alle città tentacolari, il Texas è sede di alcune attrazioni e luoghi particolari ed eccentrici. Dal Cadillac Ranch, che vanta una scultura composta da dieci Cadillac, un monumento all’Età d’oro dell’automobile americana, alla città fantasma di Lajitas, che ha una capra che beve birra per sindaco. Nella città di Parigi, in Texas, troverai persino una Torre Eiffel sormontata da un cappello da cowboy.

Infine, il Texas offre anche il divertimento in famiglia, con molti eventi su misura per i bambini: giochi avventura, spettacoli circensi, giostre, cibo e ogni tipo di intrattenimento. Se viaggiate con la famiglia non perdete il Festival dei bambini di Houston oppure potete cavalcare e rivivere la magica storia del Polar Express durante le festività natalizie; sarete immersi nella colonna sonora del film e gusterete cioccolata caldo con i biscotti mentre il libro viene letto ad alta voce. Inoltre, la Texas State Railroad vi aspetta e vi farà rivivere i viaggi in treno in una locomotiva d’epoca (e finemente ristrutturata).

PRIMA DI PARTIRE PER GLI USA

Per i turisti italiani che intendono intraprendere un viaggio negli USA inferiore ai 90 giorni, è necessario richiedere prima di partire un visto elettronico, chiamato ESTA.

Potrete compilare il modulo ESTA GOV per la richiesta del visto, sul sito Application-esta.us, dove troverete anche altre informazioni utili in merito ai requisiti di viaggio richiesti obbligatoriamente dal Governo Americano.