Search
Wednesday 21 October 2020
  • :
  • :

Arredo giardino on line economico

Come arredare un giardino secondo il proprio stile

 

Il giardino rappresenta indubbiamente un ambiente estremamente importante per un’abitazione ed è per questo motivo che deve essere curato nella maniera migliore possibile.

Un giardino trascurato oppure con poca personalità influisce sicuramente sull’intera casa che apparirà trasandata e poco accogliente.

Per tale ragione sono in molte le persone che al giorno d’oggi decidono di arredare anche la parte esterna della propria abitazione.

Arredando il giardino inoltre è possibile anche usufruire del proprio spazio verde per goderne appieno in particolare durante le stagioni calde.

Ci sono diversi modi per poter arredare il proprio giardino: quello che bisogna fare è innanzitutto tenere in considerzione alcuni fattori fondamentali come i propri gusti personali, lo stile che si vuole adottare, il budget che si ha a disposizione e le dimensioni del giardino.

Generalmente gli stili più adoperati ed apprezzati sono quello classico e quello moderno o contemporaneo.

 

Quali sono i mobili migliori per arredare il proprio giardino

 

arredamento da giardino economicoUno stile classico prediligere la presenza di elementi antichi, prevalentemente in legno, che conferiscano all’ambiente un’aria tradizionale ma al contempo molto raffinata.

Pertanto per arredare il giardino seguendo questo stile bisognerà preferire mobili realizzati principalmente in legno scuro, soprattutto di noce oppure di ciliegio.

È possibili quindi scegliere un divanetto a due oppure a tre posti e due poltrone in legno da abbinare ad un tavolino basso dello stesso materiale.

Anche il vimini risulta essere molto richiesto per il mobilio da esterni.

Delle comode sdraio richiudibili possono essere una soluzione molto valida soprattutto per chi possiede un giardino abbastanza piccolo.

Per realizzare un arredamento in stile moderno oppure contemporaneo bisogna prediligere mobili dai colori neutri come ad esempio il bianco, il tortora oppure il beige.

In questo caso, se lo spazio lo consente, si può optare per un delizioso divano ad L che coniuga comfort e classe.

Chi preferisce sfruttare il proprio spazio esterno per dedicarsi a cene e pranzi in famiglia durante i mesi estivi può disporre in giardino un tavolo alto in ferro battuto oppure in vetro (sicuramente meno pratico) con delle sedie dello stesso materiale.

Sopra di esso, per contrastare il caldo afoso delle giornate d’estate, è possibile collocare un efficiente ombrellone oppure un parasole richiudibile all’occorrenza.

Anche i complementi d’arredo risultano essere fondamentali quando si vuole abbellire il proprio giardino.

Sono perfette in questo caso delle lanterne da disporre qua e là sul prato oppure delle candele profumato che conferiranno un’atmosfera più calda e familiare.

Sui divani invece si possono adagiare dei soffici cuscini a contrasto oppure della stessa nuance.

Per quanto riguarda le luci, meglio optare per dei faretti a risparmio energico che permetteranno di dare luminosità in modo discreto ma comunque funzionale.

 

I consigli e le immagini presenti in questo articolo sono stati presi dal sito www.pignataroshop.com!