Search
Thursday 24 September 2020
  • :
  • :

Cosa è la verniciatura a polvere

La verniciatura a polvere viene utilizzata non solo per automobili e moto, ma anche per tanti altri tipi di materiali. Vediamo di cosa si tratta e quali sono le caratteristiche principali di questo tipo di trattamento.

Il principio fisico della verniciatura a polvere

verniciatura a polvere

Il processo di verniciatura a polvere si basa sul principio delle cariche elettriche, in cui positivo e negativo si attraggono. Il materiale da verniciare viene sottoposto, grazie a macchinari speciali, ad un trattamento di cariche negative, e successivamente in una camera asettica viene applicata la polvere del colore desiderato, che ha una carica positiva. In questo modo la polvere, attratta dalla carica negativa, si attacca a materiale da trattare. Successivamente il prodotto viene messo in un forno ad alta temperatura, dove il colore si scioglie e polimerizza, trasformandosi in vernice e uniformandosi sul materiale.

 

La verniciatura a polvere si effettua in impianti qualificati e attrezzati, che abbiano determinate caratteristiche, in particolar modo devono essere dotati di un sistema aereo dove vengono appesi i pezzi da verniciare, un sistema di lavaggio degli stessi pezzi, delle cabine in cui applicare la polvere con apposite pistole elettrostatiche, e un forno per la polimerizzazione.

Cicli di lavorazione della verniciatura a polvere

Sostanzialmente possiamo differenziare due cicli di lavorazione a seconda che il materiale da verniciare sia grezzo o zincato a caldo. In quest’ultimo caso come primo step va eseguita una pulizia meccanica per eliminare eventuali residui di zinco, poi si passa a una degasificazione termica e a una preparazione chimica superficiale. A questo punto si applica la polvere termoindurente e si passa alla cottura in forno a 190° per circa 30 minuti. Col materiale grezzo, invece, prima si esegue un decapaggio con un detergente fosfatante e poi si passa ad applicare la polvere con conseguente cottura anche qui in forno a 190° per circa 30 minuti.

Vantaggi della verniciatura a polvere

La verniciatura a polvere è un processo molto utilizzato, in quanto presenta notevoli vantaggi rispetto ad altre tecniche, primo fra tutti l’ottenimento di una vernice molto robusta, resistente agli urti e alle intemperie. Il procedimento è molto veloce, garantendo una finitura ecocompatibile, in quanto non contiene materiali dal grande impatto ambientale. La resistenza e la durabilità sono, quindi, le caratteristiche di forza, come anche la resistenza alla corrosione, e il grande numero di rifiniture e colorazioni disponibili che fanno sì che questo tipo di verniciatura possa essere utilizzato in tantissimi campi di impiego, da quello automobilistico, all’arredamento, ai profilati in campo edile e ai manufatti in acciaio e alluminio.