Search
Monday 19 April 2021
  • :
  • :

Tronchese: lo strumento per eliminare le pellicine

Avere delle mani perfette è il sogno di ogni donna, ma non tutte hanno la possibilità di sottoporsi a manicure costanti e professionali. Per questo motivo diventa necessario trovare degli strumenti di facile utilizzo che possano essere utilizzati anche nel fai da te senza alcun rischio. Il tronchese per pellicine, ad esempio, risulta utilissimo per eliminare quest’ultime, che spesso diventano anche fastidiose e dolorose, sollevandosi ad ogni gesto ed utilizzo delle dita.

Eliminare le cuticole con il tronchese è molto semplice ma richiede la conoscenza di alcuni metodi di base, indispensabili a realizzare un lavoro di manicure a regola d’arte, paragonabile a quello di un’estetista professionale.

Già l’eliminazione corretta delle pellicine conferirà un aspetto curato ed esteticamente bello delle mani, anche qualora il lavoro di cura casalinga dovesse esaurirsi a quest’unico passaggio, senza includere i successivi.

Anche se l’utilizzo corretto del tronchese passa attraverso alcune manualità, sono di semplice reperibilità presso qualsiasi rivenditore di prodotti e strumenti per estetisti, per cui perché non iniziare a far da sè?

 

Tutte le caratteristiche del tronchese

Anche se molte estetiste preferiscono spingere le cuticole sotto la cute peri-ungueale, sono in tante altre a consigliarne invece l’eliminazione con l’aiuto di un tronchese.

Questo strumento professionale, essenziale per la manicure completa, è costituito da una forma a metà strada tra una forbice ed una pinzetta. Possiede infatti delle lame corte dall’apertura molto piccola, utili a tagliare le pellicine delle dita alla base della cute su cui si formano. I manici sono sovrapponibili a quelli di una pinza e permettono di stabilire, schiacciandoli, il momento del taglio delle pellicine.

Quando si usa il tronchese è fondamentale rimanere adesi alla pelle da cui si sollevano le pellicine, senza schiacciare o approfondirsi eccessivamente, per evitare di tagliarsi inavvertitamente.

Inoltre, anche se l’uso del tronchese rimane limitato a se stessi per uso personale, è sempre buona norma sterilizzarlo dopo ogni utilizzo, per ridurre al minimo la possibilità di contaminazione e di infezioni.

Il passaggio della sterilizzazione è reso possibile dai materiali di cui si compongono i tronchesi, soprattutto quelli professionali, solitamente costituiti di acciaio e carbonio che non si ossidano nè si alterano alle alte temperature.

La manualità nell’uso del tronchese si può acquisire nel tempo se non si è esperte del campo, ma rimane comunque molto semplice da usare grazie anche all’impugnatura comoda, che consente una presa ferma ed una direzionalità controllata del taglio. Rispetto alle classiche forbicine da unghie che vengono spesso ed erroneamente utilizzate per tagliare le pellicine, il tronchese riduce al minimo il rischio di tagli e di infezioni, perché limitato a questo uso e non esteso ad altre funzioni.

 

Per quanto si possa pensare che la manicure sia una cura facilmente replicabile anche nella propria casa, rimane indiscutibile la necessità di procurarsi, quanto meno, tutti gli strumenti professionali necessari. Il caso del tronchese è un esempio molto esplicativo di quanto sia utile ed indispensabile ad eliminare le pellicine delle mani, perché con le classiche forbicine si va troppo spesso incontro a tagli involontari.

Inoltre le forbici vengono anche utilizzate per il taglio delle unghie di mani e piedi, sotto le quali si annidano batteri, polvere e sporcizia, per cui l’utilizzo delle stesse per le pellicine aumenta il rischio di infiammazioni locali e piccole ma dolorose infezioni. Ecco quindi che il tronchese diventa uno strumento non solo efficiente e specifico ma, avendo un utilizzo unico e mirato, non può rischiare di essere contaminato e di minare la sicurezza personale. Inoltre per il tipo di orientamento delle lame, il tronchese non può creare tagli sulla cute nel momento dell’eliminazione delle pellicine, perché creato appositamente per salvaguardare anche questo aspetto. Non resta dunque che acquistare un tronchese per liberarsi finalmente delle fastidiose pellicine.